Nike Fit, la misura corretta delle scarpe grazie all’intelligenza artificiale

Anche il mondo delle scarpe verrà rivoluzionato completamente dall’evoluzione della tecnologia. Già al giorno d’oggi ci sono tantissimi dispositivi che possono tornare molto utili per la scelta delle scarpe migliori in base alle proprie esigenze, ma si andrà verso un livello di efficienza sempre più alto.

Uno dei colossi di questo settore come Nike ha già voluto svelare una novità davvero molto interessante. Stiamo facendo riferimento a Nike Fit, un nuovissimo sistema che è stato sviluppato basandosi sull’IA e che si propone come strumento per dare una mano ai clienti nell’individuare la misura più corretta di scarpe, anche senza averle fisicamente a portata di “piede” per provarle.

Nike Fit, la tecnologia per far diminuire i resi

Incredibile pensare come, al giorno d’oggi, la tecnologia stia “invadendo” praticamente ogni ambito della nostra quotidianità. Basti pensare al gioco d’azzardo: fino a qualche decennio fa, non si immaginava nemmeno la possibilità di giocare e divertirsi sui vari casino online e su smartphone, mentre al giorno d’oggi i device mobili rappresentano, spesso e volentieri, la prima scelta per andare alla ricerca di casino online gratis dove si gioca senza depositare nulla, in cui poter mettere le mani su qualche vantaggioso bonus senza dover effettuare alcun versamento.

Fare degli acquisti sul web, quando si tratta di scarpe, porta con sé sempre diversi pericoli. Quello principale è che non c’è la possibilità di provare entrambe le scarpe come quando ci si trova in negozio. Nike vuole risolvere a tutti i costi questo problema. Come? Lanciando un nuovissimo sistema che si fonda sull’intelligenza artificiale e che verrà integrato direttamente all’interno dell’app ufficiale.

Infatti, Nike ha già sviluppato un’applicazione che offre agli utenti la possibilità di comprare un paio di scarpe direttamente tramite il proprio dispositivo mobile. Ebbene, questa nuova funzione verrà implementata proprio nel corso della fase di acquisto. Quando l’utente dovrà decidere la taglia del paio di scarpe da comprare, ecco che potrà sfruttare Nike Fit.

Come funziona Nike fit?

Dopo aver attivato tale sistema, l’utente dovrà indossare un paio di calzini e poi appoggiare i piedi ad un muro, stando in piedi: con la fotocamera posteriore dello smartphone dovrà inquadrare i piedi stessi, seguendo la struttura visiva che comparirà sullo schermo, ed ecco che la funzione Nike Fit provvederà ad effettuare una vera e propria scansione legata a 13 data points.

Le informazioni che verranno inviate verranno elaborate dal sistema di Nike Fit e, sfruttando una serie di appositi algoritmi basati sull’IA, ecco che l’utente potrà capire quale sarà la misura di scarpa maggiormente adeguata ai propri piedi. È bene sottolineare come la misura corretta potrebbe variare tra modelli differenti di scarpe.

Ad ogni modo, l’app memorizzerà i dati acquisiti mediante la scansione, in modo tale che, durante i successivi acquisti, potranno essere nuovamente ed efficacemente utilizzati. L’obiettivo di Nike è quello, naturalmente, di far calare la quantità di resi degli utenti che usano l’app.

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *