Diete fai da te e salute

Cosa c’è dietro le diete fai da te

A tutti noi prima o dopo capita di voler perdere qualche kg, e magari anche a noi è frullata in testa l’idea di provare una delle cosiddette “diete fai da te”. Basta fare una veloce ricerca online per rendersi conto che esiste una grandissima varietà di diete, e che quasi tutte hanno qualcosa in comune.

  • Sono sostenibili nel breve periodo
  • Promettono risultati miracolosi

Spesso hanno infatti un approccio piuttosto aggressivo, che limita l’assunzione di alcune sostanze che normalmente utilizziamo nella nostra dieta. Il rischio è quello di creare una carenza all’interno del nostro organismo. Tutte le sostanze nutritive infatti noi le assimiliamo grazie all’alimentazione, ed un’alimentazione sbagliata può fare insorgere diversi problemi. Innanzitutto può portare alcuni organi a lavorare sotto sforzo. Una carenza di vitamine o di altri nutrienti potrebbe inoltre abbassare il livello del nostro sistema immunitario, rendendoci più esposti all’attacco di virus e batteri.

L’approccio aggressivo richiede un grosso sacrificio dal punto di vista fisico e mentale. Proprio per questo non si tratta di qualcosa che può continuare nel lungo periodo. Cosa succede quindi? Che i kg si perdono velocemente ma possono essere ripresi altrettanto facilmente, dando vita al cosiddetto effetto yo-yo.

Il dimagrimento con queste diete è infatti prettamente illusorio, visto che non vengono eliminati i grassi ma acqua e massa muscolare.

Un altro inconveniente a cui si può andare incontro è che il metabolismo subisce un rallentamento, dando vita ad un meccanismo di difesa in cui i grassi non solo non vengono bruciati ma preservati in caso di emergenza.

Molti dimenticano che una dieta è un vero e proprio trattamento medico, e pertanto deve essere prescritto da uno specialista in grado di seguire l’effetto della dieta sull’organismo.

Dimagrire in modo sostenibile è pertanto possibile attraverso un regime alimentare controllato in grado di fornire un apporto calorico ridotto senza cessare di provvedere i nutrienti fondamentali per la propria salute.

Chi vuole raggiungere risultati più velocemente può integrare ad una buona dieta altri accorgimenti.

L’utilizzo di pillole per dimagrire a base naturale è uno di questi. Non parliamo di veri e proprio medicinali ma di prodotti a base naturale che hanno una elevata concentrazione di sostanze che accelerano il metabolismo, aumentano la termogenesi e favoriscono l’eliminazione del grasso.

Questi integratori alimentari non funzionano da soli. Un buon nutrizionista ci consiglierebbe di praticare regolarmente un’attività aerobica, come la corsa o la passeggiata veloce. Grazie ad essa andremo a bruciare direttamente le calorie e sostituiremo gradualmente la massa grassa con quella magra.

Ancora gli esperti consigliano di evitare i piccoli assaggi e gli strappi alla regola, cosa che ci farebbe inevitabilmente sforare nell’assunzione delle calorie concesse durante la giornata.

In linea di principio, chi vuole dimagrire tenendo conto della propria salute deve entrare nell’ottica che è necessario cambiare le proprie abitudini di vita, orientandosi verso uno stile di vita più sano e votato al benessere piuttosto che andare alla ricerca di una ricetta miracolosa per risultati visibili nel breve periodo.

 

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *