Alla scoperta del Data Modeling

Interpretare, leggere e capire i dati per aprire le porte del futuro.

 

Il futuro del marketing, del mercato e delle aziende passa per l’interpretazione dei dati, per la loro modellazione e per la loro comprensione. È per questo che un numero sempre maggiore di società e di esperti hanno deciso di investire in data modeling, Data Analysis e Business Intelligence.

I dati infatti, le statistiche e i numeri sono la linfa vitale di ogni settore. Negli ultimi anni, come si legge in un articolo pubblicato su Tuttotek, raccogliere e analizzare cifre è diventato un must. Ad aprire questo sentiero è stato, ancora una volta, il mondo del gambling e dell’intrattenimento digitale, un segmento per cui il Data Model è diventato indispensabile per gestire set di dati, per elaborarli e per ricavarne informazioni utili per migliorare la propria piattaforma e il proprio rapporto con gli utenti.

Dopo questa, doverosa, premessa cerchiamo di capire cosa vuol dire “Data modeling” entrando nel tecnico.

Per Data Model si intende l’elaborazione di dati, con la finalità di individuare le relazioni, le connessioni e i rapporti che intercorrono tra questi numeri. Si tratta quindi di una lettura e di una interpretazione totale, attraverso le quali si può arrivare poi a comprendere lo sviluppo dei mercati, il flusso di vendite e di prevedere fenomeni misurabili, di pianificare azioni future. È uno strumento rivoluzionario, scientifico e moderno.

Per creare un data model si deve compiere un percorso diviso in tre fasi. Quella primaria consiste nel costruire un diagramma in cui inserire, in forma schematizzata, una modellazione della realtà da esaminare. Così vengono definiti i set di dati, organizzati e sistemati. Il passaggio successivo è quello di creare uno schema logico, aggiungendo informazioni allo schema della prima fase. Il terzo passo da fare è di carattere fisico: attraverso un Database Management System, DMS, si realizza un modello di dati, sviluppando il database per elaborare e visualizzare i dati.

Così facendo avremo uno strumento che può essere utilizzato in tantissimi settori. Un Data Platform unito all’interpretazione algoritmica di Intelligenza Artificiale può infatti fornire elementi di analisi predittiva, come ad esempio avviene per il gioco d’azzardo online, per progettare un gioco. Come? Avvicinando le idee dello sviluppatore alle esigenze dell’utente, creando un gioco sempre più fedele alle richieste e ai desideri degli appassionati.

In Italia e in Europa, sempre più operatori di gioco del settore stanno elaborando Data Modeling. Perché il petrolio del futuro, ormai lo sanno tutti, sono i dati. E saperli leggere è davvero importante.

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *